Benvenuti al museo virtuale!

Imparate a conoscere l’archeologia marittima e la costruzione navale tradizionale con i seguenti articoli:


Le navi pi¨ antiche del mondo? Scavi di Abido, in Egitto.

Invito ad una nuotata virtuale con le sfingi, in Alessandria d'Egitto.

Le navi di Nydam. La scoperta di grandi navi da guerra del III-V sec. d.C. (EtÓ del Ferro Nordica) nelle paludi. Uno di questi esemplari Ŕ ora esposto in un museo.

Costruzione navale tradizionale a Goa, in India, ove tuttora si costruiscono dei magnifiche piroghe a bilanciere.

Nossa Senhora dos Mßrtires affondata al largo del Portogallo nel 1606, di ritorno dall'India.

Gli avventurosi recuperi del Vasa (1628) e del Mary Rose (1545). Il Vasa Ŕ l’unico vascello superstite del XVII secolo al mondo.

Il "relitto dell'albero", del XVIII secolo, riposa in fondo al mar Baltico con il suo albero ancora a posto.

La nave svedese delle Indie Orientali G÷theborg Ŕ naufragata nel 1745 ed Ŕ stata scavata recentemente.

Il "San Michele" ("Svati Mikhail") Ŕ naufragato nel 1747. in rotta verso la costa russa, pour raggiungere la corte imperiale moscovita. I suoi tre alberi si trovano ancora a posto.

Il Brigantino di Stoccolma, un veliero del XVIII secolo, ricostruito ex-novo.

Il "relitto dello spumante" Ŕ stato oggetto di un recupero spettacolare, ancorchÚ non molto scientifico.

Se sapete apprezzate le foto subacquee di qualitÓ su dei relitti particolarmente ben conservati, visitate le navi Nedjan, Cedric, Johannes Russ , Yenisey, Jura e Prosper.

Il Titanic Ŕ stato trovato con il sonar a scansione laterale. Descrizione dei recuperi; include un video.

Links in italiano:

Alessandria

Navi di Nydam

Nossa Senhora dos Mßrtires

G÷theborg

Johannes Russ

Per ┼kesson, Stoccolma

traduzione in italiano 1999-2001 di Domenico Carro, rev jul '12


To Main Page Alla pagina principale del Nordic Underwater Archaeology